Dicono di noi

Domenico De Martino, filologo, Accademia della Crusca, Firenze

Cara Lilli e cari tutti,

Sono sempre travolto e stravolto da impegni, e sempre meno riesco a stare a Firenze. Aggiungere attività mi è impossibile ma certamente sono presente accanto a voi. Socio onorario mi sembra troppo. Vedremo. In ogni caso sono amico sia della Sindaca sia della Vice, anche assessora alla Cultura (credo tutte in scadenza); e a disposizione.

Cari saluti e a presto

Franco Zabagli, filologo, direttore editoriale Ronzani Editore e responsabile attività culturali Gabinetto Vieusseux, Firenze

Carissima,

Ecco il primo gran passo, su uno scalino fermo e definito. Sapendo da tempo di questi progetti, ti confermo tutta la disponibilità e complicità per quello su cui posso essere in grado di contribuire. Sarò certamente imbattibile nella degustazione dei dolcetti di Alcedo… e anche il Dema penso possa dare un ottimo contributo in tal senso. Ma scherzi a parte, speriamo che un fato favorevole consenta di superare lo scoglio degli affitti. Per i progetti e il resto, le idee non ci mancano, e ne parleremo a voce, a lungo…

Baci e abbracci 

Anna Ravoni, Sindaco Fiesole

Carissima Lilli,  

Sono felice che tu vada avanti nel progetto che spero si realizzi e che faccia una bella attività culturale, ricreativa, sociale su Fiesole.Ti ringrazio molto della proposta di farne parte come socio onorario, ma, vista la mia posizione attuale, ritengo inopportuno accettare. Magari, quando inizierai il tesseramento dei soci, sarò ben felice di farne parte come socio ordinario e condividere con te e con tutti quelli che spero tu riesca ad aggregare, i vari progetti. Per il momento … un grande in bocca al lupo, in attesa di incontrarti.

Un bacio.

Barbara Casalini, Assessore alla Cultura, Fiesole

Carissima Lilli,
Grazie per il tuo messaggio, sono felice per questa bellissima iniziativa fiesolana. Mi congratulo molto con te e con voi per “Aprirelestanze” e tutti i suoi progetti. Ho visitato il sito che è molto bello.  Grazie anche per la vostra generosa offerta ma non ho fatto nulla per meritarlo e quindi non posso accettare. Farò però del mio meglio per sostenere una iniziativa che mi sembra importante e utilissima per la comunità.
Spero a presto, intanto un caro saluto

Claudio Bertini, Presidente Public Relation Group Mandela Forum Firenze

Buongiorno, che dire?  “In bocca al lupo” èil minimo…. Mi scuso per il ritardo nella risposta, in parte dovuto al tanto lavoro in parte perché non sapevo cosa scrivervi oltre – appunto – a darvi un “in bocca al lupo” beneaugurante.  Di spazi come il vostro c’èbisogno non solo a Fiesole ma in tutto il mondo, penso che ci saranno occasioni di collaborazione. Sentiamoci all’inizio del 2019 quando avremo un po’ più chiare le linee della prossima Stagione. 

Grazie comunque di aver condiviso con noi il vostro progetto, 

Gloria Manghetti, Presidente Fondazione Primo Conti, Fiesole

Cara Lilli,

Sono molto contenta di sapere che è nata l’Associazione di cui mi scrivesti mesi fa. E sono sicura che a Fiesole farà sicuramente bene. Ormai una parte del mio cuore è lì, dove vado sempre volentieri (anche questo pomeriggio ero in Fondazione). Fin da ora ti confermo che la Fondazione Conti sarà pienamente disponibile a collaborare insieme, per quanto possibile e nei limiti delle poche forze che abbiamo. Non me la sento però di accettare il ruolo di Socio onorario, di cui peraltro sono molto onorata e ti ringrazio veramente molto per avere pensato a me; non me la sento perché già altre realtà associative sul territorio fiesolano  me lo hanno chiesto nel tempo e ho sempre ritenuto opportuno (in accordo anche con le Amministrazioni comunali di cui sono  espressione) non prediligere l’una piuttosto che l’altra al fine di evitare inutili incomprensioni. La cosa importante è che l’Associazione sia nata e che attorno abbia tanti amici: la Fondazione sarà sicuramente tra questi!

Sicura della tua comprensione, ti abbraccio, un caro saluto

Anastasia Piazzotta, Wanted Clan Milano

Carissima grazie!

Scusa il ritardo! dai dai dai io sono con voi!! e sosterremo per quanto possibile il progetto. sai che sono sempre stata entusiasta del Wanted Clan Toscano! Ci inventeremo qualcosa per promuoverlo anche a Milano quando sarà. 

Abbraccio

Raffaele Paloscia, Professore Urbanistica Università degli Studi di Firenze

Cara lilli
Leggo al volo prima di prendere il treno per empoli dove ho lezione tutto il giorno. Mi guarderò poi gli allegati. Per ora…. complimenti e un abbraccio!

Roberta Luchi, Proloco Fiesole

Buongiorno Lilli 

Complimenti per Associazione “Aprire le Stanze”  Trovo l’idea geniale e ancora più geniale realizzarla a Fiesole. Ti ringrazio per averci informati e ancora di più per credere (come noi) in Fiesole. Spero che il progetto si realizzi e per  come ci sarà possibile avrete il nostro sostegno /aiuto.

Augurandovi Buon Lavoro 

Un abbraccio  a presto 

Massimo Fedi, Il Palinsesto, Firenze

Ciao Lilli, non so che dire sulla mail precedente. Scusa per il ritardo. Come gia’ ti dissi a voce il progetto è molto interessante e
di certo avrà tutto il sostegno possibile dalla Biblioteca comunale, che la mia società, Il Palinsesto, gestisce da una decina di anni.
A presto

Claudia Di Palma, SVS Onlus, Milano

Cara Lilli, che bel progetto, bravi voi che ci avete pensato, realizzato e che lo portate avanti. Io vi sostengo volentieri!!!

Luciano Casagrande, animatore di cerchi narrativi, Bolzano

Mamma mia che meraviglia!

Il progetto è fantastico!!….l’impegno ed il lavoro da fare notevole, ma credo che la forza del sogno e della fiducia dell’essere uccello di Folon siano pura energia! Brava Lilli cara, io ci sono…nel mio svolazzar tra cielo e terra

Un bell’abbraccio

Maurizio Splendore, architetto, Milano

Che gran bella cosa! Complimenti e congratulazioni! Sarà bello venire a farvi visita! Abbraccio te e il resto della combriccola,

Marco Meozzi, Citerna Perugia

Ciao Lilli!
Mi sembra una bellissima iniziativa. Come sai riversiamo tutto nel nostro stretto territorio di appartenenza ma in questo caso possiamo sicuramente partecipare con un piccolo contributo. Un abbraccio, a presto!

Elisa Barbieri, autrice e performer, Parma

Complimenti Lilli, finalmente! Sono felicissima per te, per noi, per Fiesole! Grandissima! Se stata anche rapida, mi sembra ieri che ne parlavamo al festival e sembrava ancora cosa lontana.

Un abbraccio!

Simona Manfredini Pagani, Associazione AltriSpazi, Milano

reazione a caldo: WWWWWWWWWWWWWWWWWWWWWWWBRAVIBRAVIBRAVIIIIIIIIIIIIIII
Ora approfondirò
MILLE BACI E BRAVIBRAVIBRAVIIIIIIIIIIIIIIIII

Anna Pelamatti, neuropsicologa consulente progetti Aispo in Kurdistan, Trieste

Cara Lilli,
Grazie della luce chiara e calda in questa fase di vita, personale, ma soprattutto sociale politica, finite in un tunnel! Ho letto con molta attenzione i documenti e non ho nulla, proprio nulla, che mi abbia lasciato perplessa. Anzi, trovo, nei documenti di fondazione, ma soprattutto nel progetto tutto quello che hai condiviso in fieri e molto di più: i fondamenti storici, le ispirazioni
culturali, le tue e vostre competenze, le condivisioni con associazioni, università etc., che io chiamerei le basi epistemologiche della tua meravigliosa idea e del tuo forte coraggio.  Adesso che è un’associazione concreta dà uno spessore davvero profondo e definitivo a quello che ho visto in te e a quello che mi hai offerto personalmente e nelle aule LUA. Ai “Perché a Fiesole" aggiungerei: perché Lilli è una persona ricca di idee, passioni, umanità, con in più la capacità di trasformarle in impegno concreto sociale, culturale e politico. Mi piacerà essere una socia ordinaria con la volontà di dare contributi personali concreti con conferenze e corsi oltre che suggerimenti per conferenzieri, film etc. Se posso essere utile per risolvere le debolezze del progetto sono a disposizione per qualsiasi ruolo tu ritenga utile. A me viene subito in mente che potrei partecipare alle richieste di fondi su idee mie e vostre, come universitaria o come psicologa iscritta all’ordine o come lettrice e consulente autobiografica LUA o come responsabile di progetto internazionale di aiuti umanitari.
Cara Lilli, davvero grazie e a presto con un abbraccio di solidarietà stima e ammirazione!

Paola Savi, art director, Milano

Ma bravissimi. Caspita, che accelerata , così si fa ;-* guarderò tutto con calma per poi riparlarne con te/voi.

 

Roberto Scotti, Fa la cosa giusta, Milano

Ciao Lilli!!!!

Grandissima!!!!!

Bravaaaaaaaaaaaa

Guardo con calma.

Un abbraccio!

Alba Cencini, Baccipress, Fiesole

Brava Lilli forza e avanti tutta per io POSTO UNICO, davvero POSTO UNICO

Sabina Ferro, Venezia

Lilli iii Ma è stupendo…

Caterina Mosca, Mosca Partners Milano

Brava Lilli! 

Hai coinvolto tutti!!! Leggerò con calma e poi ci risentiamo. Ho letto il libro di Pierluigi… mi sono proprio divertita! Bravi i Bacci! 

Un abbraccio

Franco Calissi, progettista meccanico, Firenze

Ci ho pensato ben poco lo so

Tanta roba, proprio interessante perchè propositivo con un pensiero controcorrente, perchè con la cultura si mangia ! speriamo…

Mi prendi in un momento giusto, come per molti ma non abbastanza, investire in cultura si trascina dietro una speranza ed un orizzonte diverso. Proprio in questi giorni osservavo una realtà simile da cui gli spunti possono essere tanti, la libreria di Rufina, di cui allego il link, che funziona molto bene http://www.comune.rufina.fi.it/biblioteca-comunale Perché mette nell’obbiettivo i ragazzi e gli anziani, e non ci crederai ma questo interscambio coinvolge le generazioni intermedie coinvolte dai piccoli e dai nonni, che a loro volta condividono le esperienze e rimangono “attenti” e interessati. Proprio sui ragazzi metto l’attenzione, il doposcuola, i giochi, l’integrazione, il passatempo, e perché no l’aiuto reciproco. Dai genitori poi se anche fosse considerato un parcheggio, potrebbero venire aiuti economici e iniziative. Penso al cibo multirazziale ad esempio, chi non sarebbe interessato ad un corso per fare bene alcuni classici Africani o Latino Americani ? Chi meglio di uno di loro a diffondere la cultura gastronomica del paese di provenienza. Fiesole poi è un paese multi tutto.Parallelamente dare una mano ai ragazzi per lo studio della lingua, della storia, della geografia, vero processo di integrazione. Tanto stiamo diventando un popolo di vecchi se non fosse per l’immigrazione, allora investiamoci come una opportunità. Poi lo so, l’insegnamento, l’educazione mi/ci ha sempre affascinato, rendere al paese quello che ci ha regalato. Per tirare fuori un pò di “grana”,tanto quella serve comunque se si hanno idee, il prestito libri donati, i corsi e la vendita di prodotti “giusti” (io per esempio ho l’accesso al miele, al vino, all’olio, alle marmellate “creative” ormai diventati rari come prodotti artigianali) Il cineforum con la corazzata Potemkin ! 

Ora ci penso di più, promesso

Rimaniamo in contatto

Nicoletta e Maurizio Peregalli, Zeus Milano

Ciao a tutti, tutti bravissimi, è una iniziativa fantastica, ho grande stima del vostro lavoro. Approfondiremo tutto insieme, noi comunque ci siamo. Eccome se ci siamo.

Un abbraccio a tutti 

Silvia Nannicini, editor Milano

Rispondo in fretta. Bellissima iniziativa cara presidente! E comunque spero di vedere a Fiesole APRIRE LE STANZE!!

Con tanta ammirazione e affetto. Chiaro che vi sosterrò economicamente

Stefano Cecchetti, manager Prato

Evviva!!! ma che bella notizia!…. Sarei onorato di poter essere socio sostenitore! Ancora complimenti e felicitazioni per l’impresa che ti accingi a portare avanti…. Apriamole queste stanze!!! Un caro saluto a te ed Enrico…, a presto..

Marilena Cappellino, consulente filosofica, Torino

Cara Lilli,

Sono molto felice per te! L’attuazione del progetto di cui ci hai parlato ad Anghiari sento che sarà un successo.  Aspetto lumi per diventare socia e ti do’ la mia disponibilità per eventuali serate di lettura di Tarocchi.

Un abbraccio 

Cristina Tizian, book editor, Milano

Grazie Lilli, 

è progetto bellissimo, bravissimi e in bocca al lupo!!!  Speriamo di collaborare per la scrittura, la narrativa, i temi della cultura. 

Un abbraccio, 

Jacopo Papp Conversazioni, Fiesole

Evviva, Lilli! Che bella mail e che bella partenza, Un abbraccio grandissimo e a presto

Paolo De Simonis, antropologo, Fiesole

Carissima,

ho letto con entusiasmo e quindi, sì, rileggerò con calma per immaginare insieme qualcosa. Ma fin da subito proclamo adesione anche perché Fiesole Futura, che abbiamo visto nascere, fa ormai parte del passato e non è mai stato un presente positivo.

a presto insomma p.s. mi son permesso di condividere il tuo annuncio con amici limitrofi, per interesse e abitazione (Corbignano, via vecchia fiesolana, val di Sambre, etc.) 

 

 

Gabriele Lunati, esperto in digitalizzazione biblioteche, Firenze

Carissimi,

Forse vi è già arrivata una mia risposta dall’iphone, ma siccome non la trovo vi riscrivo. Plaudo alla vostra iniziativa e mi farò vivo al mio ritorno a Firenze per capire meglio come possa sostenervi e collaborare se necessario.

Per ora state bene e a presto.

Gisella Bassanini, Smallfamilies, Milano

Che meraviglia!!!! Sono sempre in giro in qs giorni. Nei prossimi giorni leggo con calma gli allegati. Che l’amore e la fortuna vi accompagni 

Paola Mattioli, fotografa, Milano

brava Lilli, in bocca al lupo!!!! tienici informati, un abbraccio, 

Elaine Poggi, Healing Photo Art, Firenze

Buongiorno, Lilli.  

Ti scrivo dall’America.  Fra 2 settimane nostro figlio si sposa a Houston, Texas!! Mi sembra che hai fatto e stai facendo un grande lavoro!  Congratulazione!!  E’ una buon’ idea di creare questo spazio a Fiesole per promuovere cultura, arte, ecc..   Brava!

Mi tieni aggiornata nel progresso del tuo progetto, per favore, e ti auguro un grande successo!!

Un abbraccio,

Gianna Megli Biblioteca Nazionale Centrale Firenze

Mi sembra cosa buona e giusta. Come sostenitore posso contribuire e diffondere. In bocca al lupo 

Fabrizia Paloscia, Olomanager, Firenze

Bene. molto bene..sono contenta di questa azione coraggiosa. e sennò le teste belle e sensibili che ci stanno a fa’. auguroni grandi e sinceri. il cinema saŕa fondamentale….. belli gli scrittori volontari…magari se non sto i casinata mi offro. 

un bacione a Lilli. un abbraccio a tutti voi. forza!!!

Giovanna Pisapia, bibliotecaria, Pisa

Cara Lilli
Sono felice della nascita della tua associazione culturale e spero un giorno di poterti dare un contributo e la mia partecipazione. 

Giuliana Zoppis, giornalista, Milano

Evviva cara Lilli! Contenta del vostro progetto che mi avevi anticipato. Se serve qualcosa ci sono

Silvia Mantovani, consigliere comunale Fiesole

Brava Lilli!

è un bellissimo progetto, che a Fiesole mancava. verrò senz’altro a trovarvi appena vi sarete sistemati. Un grande in bocca al lupo!

Patrizia Puccioni Marasco, psicoterapeuta, Fiesole

Cara Lilli, son felice di sapere che tutto sta andando avanti. Ricordati che io mi sono segnata come socia sostenitrice. Fammi sapere.
Un abbraccio 

Giampaolo Pacini, Mix Consulting Group, Prato

Carissima Lilli, sei un vulcano d’idee!

un progetto interessantissimo, in un momento in cui c’è bisogno di ricreare aggregazioni sul territorio di gente che ha la volontà di cambiamento vero! Un progetto redatto in modo rigoroso ed efficace per il quale non posso che farti i complimenti la mia disponibilità, nei limiti del possibile, a fornirti supporto tutte le volte tu considererai necessario per le mie competenze specifiche un unica osservazione sullo statuto: negli scopi non ho trovato  “pubblicare libri, riviste, blog” necessario nel caso l’associazione lo voglia fare

Ancora complimenti ed un abbraccio!

Angelo Pontecorboli, Editore Firenze

Cara Lilli,
mi scuso per non averti risposto prima ma ero sommerso dagli impegni. Mi complimento per l‘iniziativa. Sono disponibile.
Tieni informato.

Vittoria Sofia, linguista, Verona

Grazie Lilli!

Mi pare un passo coraggioso dal grande valore etico, proprio in questi tempi bui dai quali però non vogliamo lasciarci vincere. E’ un progetto forte a cui aderisco, pur da lontano. Tienimi informata su sviluppi e quote di iscrizione/partecipazione/sostegno.

EVVIVA POSTO UNICO!

Clara Mantica, giornalista, Milano

ciao Lilli
ho letto e mi sembra di conoscere già spirito e finalità che naturalmente condivido mi assocerò senz’altro per ora so bene che la questione è a ricerca di main sponsor o bandi adeguati staro’  con le orecchie ben aperte vi sono vicino e se avete bisogno fate un fischio

ADERISCI ALL’ASSOCIAZIONE